PMI » Settori di Impresa » Agenti e Rappresentanti

Welfare Enasarco 2019: ecco il piano

12 Marzo 2019 in Rassegna Stampa
Fonte: Enasarco

Il CdA della Fondazione  Enasarco ha approvato il nuovo Programma delle prestazioni integrative per gli Agenti, rappresentanti e consulenti finanziari (allegato in fondo al nostro articolo). Gli iscritti in possesso di alcuni requisiti contributivi di base possono infatti accedere a numerose prestazioni integrative, che vengono annualmente disciplinate e aggiornate. 

Quest'anno i requisiti di base per l'accesso sono stati ampliati e saranno molti di piu gli iscritti  che potranno  contare,  per il 2019, su un’offerta  variegata di servizi welfare.  

Ecco alcune tra le principali novità:

  • Requisiti  ridotti, rispetto al passato, per poter usufruire delle prestazioni: si definisce agente in attività l’iscritto che ha almeno un contratto di agenzia in essere e un’anzianità contributiva complessiva di un anno entro l’ultimo triennio;
  • contributo formazione: è inserito il rimborso per le tasse delle scuole medie superiori, è incrementato il numero di argomenti ammessi comprendendo anche quelli economico/finanziari.
  • contributo per acquisto, noleggio lungo termine e leasing di veicoli categoria Euro 6.
  • non è sempre necessario l’invio di documentazione medica per il contributo per figli disabili e per l’assegno personale permanente.
  • Contributo libri scolastici: è previsto anche per i libri universitari
  • Sono aumentati gli importi dei contributi libri (da €100 a €300), soggiorni estivi (da €300 a €500), asili nido (da €1.000 a €1.500), contributo infortunio (da €1.000 a €1.500), 

Ricordiamo i contributi e i servizi già esistenti:

formazione e per l’aggiornamento professionale,

  • welfare destinato alle famiglie : contributo per nascita e adozione  pari a € 750,00- nel limite  di spesa annua di € 1.000.000,00 ; maternità alle iscritte per ogni figlio nato nell’anno 2019,  € 2.500,00, per asili nido (fino a 1500 euro annui), contributo per figli disabili),
  • giovani:  (premi studio, contributo per acquisto di libri scolastici, premio per tesi di laurea in materia di contratto di agenzia e previdenza integrativa) e 
  • pensionati (contributo per case di riposo e per assistenza personale permanente).

Sono inoltre confermate le erogazioni straordinarie di assistenza e solidarietà in particolari situazioni di stati di bisogno, tra cui le calamità naturali.

Si ricorda che le richieste vanno inoltrate esclusivamente on line, previa registrazione ai servizi riservati agli iscritti :

  • sul sito della Fondazione www.enasarco.it o
  • mediante gli istituti di patronato.
Allegati:

I commenti sono chiusi